Bisogni umani - tecnoluvara

Vai ai contenuti

Menu principale:

Bisogni umani

Tecnologia > Classe 1 > Processi produttivi
I Bisogni umani
L'uomo, da quando esiste, ha sempre manifestato dei bisogni e ha sempre cercato di soddisfarli. Se pensi a una qualsiasi tua giornata, ti accorgi che è piena di bisogni, da quando ti alzi al mattino e hai fame a quando alla sera vai a letto e hai sonno. Ma durante tutta la giornata si manifestano continuamente: hai voglia di fare una passeggiata, di leggere, oppure vedere un film, magari……studiare.
Possiamo definire i bisogni come una necessità che l’uomo cerca di soddisfare. Si possono classificare in:
Primari e secondari
Primari, legati alla sopravvivenza dell'uomo:
• respirare,
• mangiare,
• ripararsi,
• vestirsi,
• dormire.
Secondari, non necessari, ma che completano la nostra vita:
• leggere,
• viaggiare,
• giocare,
• amare,
• studiare.
Individuali e collettivi
Individuali, se sono sentiti dall'uomo in quanto tale:
• mangiare,
• leggere,
• vestirsi.
• musica,
• amare.
Collettivi quelli chi l'uomo manifesta in quanto fa parte di una collettività:
• giustizia,
• difesa,
• sanità,
• istruzione,
• ordine pubblico.
Economici e non
Economici, che vengono pagati con il denaro:
• viaggiare in aereo,
• acquistare un libro,
• comprare un gioco.
• consumare un pranzo,
• comprare casa.
Non economici quelli disponibili in natura:
• parlare,
• amare,
• usare luce naturale,
• abbronzarsi al sole,
• respirare.
Presenti e futuri
Presenti, che vengono soddisfatti al momento:
• bere,
• mangiare,
• giocare.
• consumare un pranzo,
• vestirsi.
Futuri, che verranno soddisfatti in un secondo momento, dopo:
• viaggiare,
• comprare l’automobile,
• sposarsi,
• lavorare,
• crescere.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu