Banconote - tecnoluvara

Vai ai contenuti

Menu principale:

Banconote

Tecnologia > Classe 1 > Processi produttivi
La moneta legale: le Banconote
I disegni sulle banconote in euro rappresentano le tradizioni e le radici comuni di tutti i paesi dell’Unione europea e gli ideali di armonia e solidarietà tra i popoli. Questi disegni sono stati realizzati nel 1996 da Robert Kalina, della Banca centrale austriaca, vincitore di un apposito concorso.
Il nome “euro”, scelto dal Consiglio europeo di Madrid nel 1995, richiama la parola “Europa”.  Il simbolo scelto è €, un arco con due barre orizzontali che s’ispira alla lettera epsilon dell’alfabeto greco antico, le due barre orizzontali sono segno di stabilità, requisito essenziale di ogni moneta.
Le figure sulle banconote non riproducono monumenti realmente esistenti ma sono ispirate agli stili architettonici espressi nei secoli dall’arte europea:
• classico,
• romanico,
• gotico,
• rinascimentale,
• barocco,
• architettura del ferro e del vetro,
• moderno del XX secolo).
Il valore delle banconote è scritto solo in cifre nell’impossibilità di utilizzare, per l’indicazione del valore in lettere, tutte le lingue dell’Eurozona
Il 10-01-2013 è stata presentata la nuova banconota di € 5, entrata in vigore il 02-05-2013
_._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._._.
Caratteristiche delle Banconote
In aiuto dei non vedenti
Le caratteristiche di sicurezza
 
Torna ai contenuti | Torna al menu