Artigianato - tecnoluvara

Vai ai contenuti

Menu principale:

Artigianato

Tecnologia > Classe 1 > Processi produttivi
L'Artigianato
La produzione di manufatti e la fornitura di servizi possono essere organizzate in modi diversi, per soddisfare le varie esigenze del mercato. Alcuni consumatori, per esempio, hanno bisogno di prodotti personalizzati, di qualità elevata o con caratteristiche particolari.
A questi clienti si rivolgono le imprese artigiane, che sono composte da poche persone o anche da una sola: pensa, per esempio, alla piccola bottega di un corniciaio, oppure a un idraulico o a un orafo.
Stando alla normativa, nel nostro Paese le imprese artigiane non possono avere più di 15 addetti, tra titolari e lavoranti; spesso sono a conduzione familiare, ossia composte da membri di una stessa famiglia.
Il lavoro artigianale si è evoluto nel tempo e oggi richiede spesso attrezzature e macchine altamente specializzate. Questa attività si differenzia da quella industriale perché il lavoratore segue fase dopo fase l'intero ciclo produttivo. Il processo non è ripetitivo ma richiede competenza e spesso una buona dose di creatività; alcuni artigiani sono addirittura considerati artisti o persino maestri nel loro lavoro, e godono della piena fiducia e considerazione dei loro clienti. Pensa, per esempio, al liutaio che costruisce un violino: ancora oggi i migliori strumenti non sono prodotti in serie ma sono realizzati a mano dai liutai. 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu